sostituzione radiatore originale tonna 432

Everything about antenna & Co

sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IW6MME » ven mag 29, 2015 2:19 pm

se a qualcuno dovesse interessare,illustro un sistema velocissimo per sostituire il tanto discusso radiatore tonna 432 con un dipolo ripiegato + balun in cavo. ho costruito un tradizionale dipolo ripiegato col suo balun in cavo rg142 e lo ho posizionato esattamente nel punto dove era localizzato il dipolo originale. Ad un primo test, lasciando tutti gli altri elelementi montati, il ros ottenuto è stato di 1:2,5, non un granchè e sicuramente migliorabile. E' stato sufficiente rimuovere il primo direttore, quello che serve ad adattare l'impendenza del dipolo ripiegato originale tonna, e magicamente il ros è sceso a 1:1,1. Ho fatto varie prove di spostamento del primo e secondo elemento su altri fori ma nulla è servito a raggiungere il risultato di togliere del tutto il primo direttore.
Stesso risultato con una seconda antenna identica. Penso che sia la soluzione migliore per sostituire con altro sistema il dipolo originale tonna, visto e considerato che basta eliminare un elemento per ottenere un buon ros.Resta da testarla per vedere la parte reattiva....ma non ho strumentazione adeguata

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di IW6MME il lun apr 18, 2016 6:38 am, modificato 1 volta in totale.
IW6MME
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 17, 2009 9:01 am
Località: PESCARA

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IZ1CBQ » lun giu 01, 2015 6:56 am

Buongiorno Andrea ...l'antenna che hai mostrato in foto e' a bassa impedenza (12,5ohm) e utilizza il dipolo ripiegato per raggiungere 50ohm (12,5 x 4) .
E' utile soffermarsi sulla soluzione adottata da F9FT tanti anni fa ...e poi pensare alle mistiche LFA .
E' inoltre necessario interporre un balun 1:1 .
Credo che sia saggio ripristinare le condizioni originali : togliere quel balun e rimettere il primo direttore al suo posto .

73 Gian
IZ1CBQ
 
Messaggi: 240
Iscritto il: mar lug 01, 2008 7:03 am
Località: JN34WT

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IW6MME » gio giu 04, 2015 9:55 am

ti saprò dire, le proverò presto. in mente mia mi sono mosso pensando che il primo direttore, sulle tonnà, è usato solo per adattare l'impedenza del dipolo ripiegato originale. inserendo un dipolo ripiegato che già di suo presenta 50ohm ho fatto il tentativo di eliminare il primo direttore. la distanza finale tra radiatore ed il "nuovo" primo direttore è molto prossima a quella di altre yagi con dipolo ripiegato e balun in cavo. spiegami meglio perchè sei scettico, non ho compreso perchè dici che l'antenna è a bassa impedenza.grazie
IW6MME
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 17, 2009 9:01 am
Località: PESCARA

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IW6MME » lun apr 18, 2016 6:42 am

è passato un anno e ho avuto modo di testare le antenne accoppiate. non ho strumenti di misura ma in base ai collegamenti effettuati posso affermare che il sistema funziona. al momento ho ros attorno a 1:1,5 ma sono in procinto di fare un paio di prove per abbassarlo ancora un pò.
IW6MME
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 17, 2009 9:01 am
Località: PESCARA

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IZ1CBQ » lun apr 18, 2016 8:03 am

Ben riletto Andrea ...sono contento che tu sia soddisfatto delle modifiche fatte .
Queste antenne le usi in postazione "fissa" oppure fai contest in portatile ?

73 Gian
IZ1CBQ
 
Messaggi: 240
Iscritto il: mar lug 01, 2008 7:03 am
Località: JN34WT

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IW6MME » lun apr 18, 2016 2:35 pm

le uso in portatile, accoppiate.
Allegati
DSC_0003 (1080 x 1920).jpg
DSC_0003 (1080 x 1920).jpg (234.99 KiB) Osservato 3944 volte
IW6MME
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 17, 2009 9:01 am
Località: PESCARA

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IW6MME » lun apr 18, 2016 2:36 pm

forse potevo caricarle insieme.......
Allegati
DSC_0004 (1920 x 1080).jpg
DSC_0004 (1920 x 1080).jpg (226.98 KiB) Osservato 3943 volte
IW6MME
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 17, 2009 9:01 am
Località: PESCARA

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IZ1CBQ » lun apr 18, 2016 2:40 pm

accoppiate con cavo coassiale a 75 ohm ?
che cavo hai usato ? io non ho mai provato ,pensavo di fare un wilkinson ma per ora non ho tempo da dedicare .

p.s. bel mezzo il land cruiser :P
IZ1CBQ
 
Messaggi: 240
Iscritto il: mar lug 01, 2008 7:03 am
Località: JN34WT

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IW6MME » mar apr 19, 2016 6:19 am

inizialmente volevo collegarle in coassiale ma poi durante l'adattamento del dipolo ho preferito saldare direttamente sui radiatori due spezzoni di RG142 connettorizzati N ed uso un accoppiatore coassiale che mi ha regalato Stefano IK6EIW. Con questo sistema posso decidere di utilizzare una sola antenna direttamente con il suo cavo con connettore N o due con l'accoppiatore. a da se che l'ottimale sarebbe l'accoppiamento in cavo e a quel punto mi orienterei su un buon cavo tv/sat. oppure un RG11 che però è più ingombrante e pesante. Comunque, domenica partecipo alla sessione UHF del contest lazio, dalle 12 alle 16 utc. Se ci sei in aria mi puoi cercare sul cluster o mandarmi un msg al 335-7821989
IW6MME
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 17, 2009 9:01 am
Località: PESCARA

Re: sostituzione radiatore originale tonna 432

Messaggioda IZ1CBQ » mar apr 19, 2016 7:00 am

Grazie per le info ...purtroppo da un paio di anni non sono piu' attivo causa trasloco e ristrutturazione casa nuova .
Spero di poter tornare presto "on air" ma il tempo scarseggia e non ho piu' tanta voglia di lavorare alla radio .
Ho progettato e poi costruito 2x10 elementi in 144 ,una di queste e' stata collaudata (o meglio tarata ) ...adesso sto aspettando che un amico mi fornisca 2 connettori per il cavo LD4-50 Andrew e poi (forse) incomincero' a fare qualcosa nel sottotetto .
Devo anche trovare dei codini di cavo flessibile per entrare nell'abitazione ...quindi dovrei ordinare del cavo tipo "ecoflex" o qualcosa di simile .
Come per la vecchia installazione usero' 2 discese separate (tx e rx) ,per evitare possibili rumori (per esperienza passata) causati da palo ,rotore e antenna ho deciso di fare l'installazione lontano dalla zona notte e quindi avro' 15 mt di mezzo pollice nel sottotetto direttamente collegato al rele' coassiale (da un verso) e 2 codini di 5mt che entreranno nella sala radio .
Un ulteriore codino di circa 5 mt sara' realizzato in cavo 5020 e sara' terminato sull'antenna (per ora ne mettero' una sola) .
L'antenna e' stata progettata a 50ohm nativi quindi non ci sono adattatori , le correnti di modo comune sono bloccate da 4 ferriti in serie che dovrebbero fornire 800ohm di blocco .
Ho fatto alcune prove di ascolto con l'antenna su un trepiedi in giardino ...ma per ora non posso pronunciarmi se non per il ros ottimo e la bassa influenza all'ambiente circostante (ho provato a spostare l'antenna da 2 mt fino a 6 mt ) .
mi devo dare una mossa ma ho sempre tante cose da fare e i lavori in rf devono essere fatti a regola d'arte altrimenti non si va da nessuna parte :P
73 e buoni contest.
IZ1CBQ
 
Messaggi: 240
Iscritto il: mar lug 01, 2008 7:03 am
Località: JN34WT


Torna a Antenna system

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron